OGNI BAMBINO CHE TORNA A SORRIDERE E’ UNA BATTAGLIA CHE ABBIAMO VINTO

Dagli anni ’70, il nostro impegno quotidiano è stare accanto ai bambini colpiti da gravi malattie croniche, in cura presso la clinica Pediatrica de Marchi di Milano, per offrire loro la migliore assistenza globale possibile.

 100 anni per i bambini malati

Fondata nel 1915, da Adelina De Marchi in memoria dei genitori, la Clinica De Marchi compie 100 anni. Un secolo di vita che la consacrata come Tempio della Pediatria lombarda. Un punto di riferimento e una sicurezza per tutte le famiglie di Milano, ma anche un punto di accoglienza per tanti bambini di tutto il Mondo. La festa del 16 maggio.

Operazione sorriso

Dona il sorriso di un bambino e sarà un giorno indimenticabile
Cos’è più gioioso del sorriso di un bambino? Grazie all’Operazione Sorriso della Fondazione De Marchi ogni evento che conta si arricchirà di un nuovo significato.

Per le aziende e per tutti, in ogni occasione


I bei sogni che diventano realtà

ti invitiamo a vedere l’attività svolta dalla Fondazione De Marchi nell’anno 2014: borse di studio, aiuti economici alle famiglie, vacanze assistite e acquisto di attrezzature mediche per la Clinica De Marchi.
Come potrai vedere noi non chiediamo aiuto per iniziative astratte ma su progetti concreti, pratici e facilmente identificabili.
Sei invitato a venirci a trovare per vedere con i tuoi occhi il miracolo che il cuore di voi benefattori è riuscito a realizzare.

Perché nel futuro dei nostri giovani pazienti ci sia sempre più spazio per la speranza puoi fare qualche cosa anche tu.

Aiuta la Fondazione De Marchi.

Una nuova prospettiva nella prevenzione della Talassemia

La Fondazione De Marchi è lieta di aver contribuito, grazie alle borse di studio con cui da anni sostiene il progetto guarigione talassemialaboratorio di genetica molecolare del Policlinico di Milano, a questa grande rivoluzione nel campo della prevenzione, disponibile per tutte le coppie portatrici di talassemia. Un grande risultato reso ancora una volta possibile grazie al contributo di tutti i nostri generosi sostenitori.

Talassemia: Diagnosi Preimpianto su Embrione (PGD)

Di Cristina Curcio

La talassemia è una malattia genetica molto diffusa nel nostro Paese per questo motivo la prevenzione gioca un ruolo fondamentale.
Fino a poco tempo fa, il solo mezzo di prevenzione disponibile per una coppia a rischio consisteva nella diagnosi prenatale del feto in cui a partire da un prelievo di villi coriali (villocentesi) o di liquido amniotico (amniocentesi) era possibile analizzare il DNA del feto e quindi stabilire se era sano/portatore o affetto.

La diagnosi prenatale essendo un’indagine invasiva, presenta dei rischi di abortività, anche se molto bassi (1%), inoltre, in presenza di esito patologico dell’esame la coppia si trova di fronte alla difficile scelta di interrompere o meno la gravidanza. Questi motivi hanno promosso la ricerca di una modalità alternativa che non implichi tali rischi e complicazioni: la Diagnosi Preimpianto su embrione (PGD).
Questo tipo di esame per tanti anni era eseguito esclusivamente dai centri privati con costi molto elevati e con conseguenti oneri per le famiglie.

Estrazione lotteria 2016

il 9 giugno 2016, presso la sede della Fondazione De Marchi, si è svolta l’estrazione dei biglietti della lotteria. Qui di seguito è riportato l’elenco dei numero vincenti e dei premi abbinati. i vincitori possono passare a ritirare i premi presso la nostra sede in via della Commenda 9 a Milano.

Una borsa di studio per il servizio di epatologia pediatrica

Grazie al supporto dei nostri sostenitori, con marzo 2016, è stato possibile erogare  una borsa di studio e ricerca presso il Servizio di Epatologia e Nutrizione pediatrica.

Il Servizio, riconosciuto come eccellenza nazionale e punto di riferimento a livello nazionale e internazionale, era fino ad oggi retto dalla sola dott. ssa Nebbia, sovente in difficoltà a far fronte a tutte le richieste.

La borsa assegnata dalla Fondazione De Marchi alla Dottoressa Federica Nuti, pediatra con esperienza e formazione professionale in gastroenterologia presso l’Universita’ La Sapienza di Roma, è  vitale per permettere di proseguire ed incrementare le attività fin qui svolte. La dottoressa Nuti  sta partecipando attivamente  alle attività del servizio; in particolare il suo ruolo prevede l’affiancamento alla dott.ssa Nebbia  sia nelle  attività cliniche del servizio, per i pazienti ambulatoriali e ricoverati, sia nelle attivita’ di ricerca.

La Fondazione al Red Bull Flugtag

Il 19 giugno, ci siamo aggiudicati il secondo posto al 4° Redbull Flugtag Milano-2016, con lo strepitoso team Demmi Marchino, in rappresentanza di tutti i bambini in cura alla Clinica De Marchi!

 

la fondazione de marchi al flugtag

La Fondazione De Marchi ONLUS ha partecipato con la squadra Demmi Marchino al Flugtag, la sfida lanciata da Red Bull in cui 40 squadre da tutta Italia si sono cimentate nella più spettacolare e strampalata competizione aerea del Mondo.
Alla sfida abbiamo partecipato con un aereo che riproduceva il logo della Fondazione, sorretto da cento palloncini. Ogni palloncino portava con se il messaggio di un bambino in cura presso la Clinica Pediatrica De Marchi, per ricordare simbolicamente che con l’aiuto di tutti sarà possibile far tornare a volare i bambini colpiti da gravi malattie croniche.
Il pilota del team è stata l’intrepida Carlotta Medas, e il gruppo di spingitori era composto dal campione di box e vincitore dell’Isola dei Famosi Giacobbe FragomeniFrancesco Iandola direttore esecutivo della Fondazione De Marchi, Marco Poltronieri e Marco Sollinger.

La squadra della Fondazione De Marchi è stata accolta dal pubblico con grande affetto e l’esibizione è stata accompagnata dal tifo di migliaia di spettatori presenti all’Idroscalo, che mostrato di apprezzare il nostro messaggio di solidarietà a favore dei bambini che assistiamo.

L’eroina del Team è stata senza dubbio Carlotta Medas che ha pilotato intrepidamente il velivolo che ha lungamente mantenuto il primo posto in classifica per la distanza volata, facendosi superare solo verso la fine dell’esibizione da un altro team. Un grande ringraziamento va anche a un personaggio di eccezione dell’equipaggio: Giacobbe Fragomeni, tre volte campione del mondo di boxes e fresco vincitore dell’Isola dei Famosi, che ironicamente vestito da Batman ha dato un grande contributo nella spinta iniziale del velivolo.

Festa di Primavera

festa di primavera

Il 14 maggio 2016 si è tenuta presso il cortile della Clinica De Marchi di Milano una grande festa con tanti laboratori ed ospiti fra i quali Benedetta Parodi, l’astronauta Paolo Nespoli, l’Apetta di Colorado Caffè, il mago Eta Beta, il pittore Gregorio Mancino e i cani della SICS.

La festa è stata organizzata dalla Fondazione G. e D. de Marchi ONLUS è ha visto una grande partecipazione delle famiglie milanesi che hanno deciso di passare un sabato di festa con i bambini meno fortunati.

 

La festa è stata aperta dalla solenne e gioiosa Fanfara dei Carabinieri ed è proseguita tutto il giorno tra giochi, laboratori di cucina e di pittura, caccia al tesoro, magie e comicità grazie alla presenza del mago Eta Beta e dell’Apetta di Colorado Caffè. Ospiti speciali sono stati Benedetta Parodi e l’astronauta Paolo Nespoli che si sono intrattenuti nel cortile e hanno poi voluto far visita anche ai piccoli pazienti che non avevano la possibilità di lasciare la propria stanza. 

Anche i nostri bambini vincono l'”Isola dei famosi”

Giacobbe Fragomeni, campione del Mondo di Boxe e vincitore dell'”Isola dei famosi” 2016, donerà una parte della vincita alla Fondazione De Marchi ONLUS

Da tanti anni Giacobbe Fragomeni sostiene la nostra Fondazione ed è accanto ai bambini in cura presso la Clinica Pediatrica De Marchi di Milano.

Quest’anno con il suo grande cuore, ha deciso di donare alla nostra Fondazione parte del premio ricevuto per aver vinto l'”Isola dei famosi”.

Un campione nello sport e un campione di solidarietà.  Grazie!

Se vuoi seguire l’esempio di Giaco puoi destinare il tuo 5 x mille alla Fondazione De Marchi ONLUS indicando nella tua dichiarazione dei redditi il nostro codice fiscale 97121010157

 

Giacobbe Fragomeni

La Fondazione alla Milano Marathon 2016

Domenica 3 aprile hanno corso per la Fondazione De Marchi 150 amici, insieme  ai grandi campioni dell’atletica Alessandro Orlandi, Andrea Giannni e al comico Giorgio Verduci.

Per il sesto anni consecutivo la Fondazione G. e D. De Marchi ONLUS , è stata charity partner della Milano Marathon.
Un’occasione importante che ha unito la mission della Fondazione De Marchi allo spirito sportivo ed alla generosità dei runner.

Quasi 150 atleti hanno deciso di correre la Milano Marathon e la staffetta sostenendo la Fondazione De Marchi ONLUS, fra di loro hanno corso due grandi campioni dell’atletica leggera italiana, il centometrista Alessandro Orlandi e la medaglia d’oro di salto con l’asta ai Giochi del Mediterraneo, preparatore atletico e giornalista sportivo Andrea Giannini.

Anche quest’anno, Andrea Giannini, testimonial della Fondazione De Marchi ONLUS, ha percorso i 10 km dell’ultima frazione della staffetta con la bandiera della Fondazione de Marchi, decorata dai bambini, issata sulla sua asta da saltatore. Un gesto simbolico che vuole ricordare tutti i bambini che ogni giorno combattono per la guarigione.

Oltre ai due atleti quest’anno anche il comico Giorgio Verduci ha voluto dedicare la sua prima maratona ai bambini in cura presso la Clinica Pediatrica De Marchi.
Se vuoi contribuire anche tu a questa raccolta fondi puoi farlo dalla nostra pagina dedicata alla Maratona di Milano su retedeldono.it 

Black and wihite charity dance

il 17 marzo 2016, Maria Sole Brivio Sforza, ambasciatrice della Fondazione De Marchi, ha organizzato presso Palazzo Trivulzio, nel cuore di Milano, una serata di gala per la Fondazione De Marchi ONLUS.

100 ospiti rigorosamente in bianco e nero con mascherina, per una magica serata di beneficenza.

Fra gli ospiti ricordiamo oltre a Maria Sole Brivio Sforza e al marito Max Maggi, Tommaso Galbarini, Grace Balzarini, Camilla Cagnani Minardi, Simona Cutrupi, Manuela Bettarello, Cristina Corradi, Barbara D’Urso, Dalal Benlahcen, Raquel Diniz Scolamiero, Laura Moretti, Michele Zucchi, Ginevra Rossini, Jane Balzarini, Simone Falcetta,  Gerò Carraro, Vincenzo Viscione, Enza Marotta, Camilla e Nicolò Cagnani Minardi, Robert Ruiu, Raffaella Zardo, Tommaso Buti, Dimitri e patrizia D’Asburgo Lorenza, Margherita Puri Negri, Cristina Saracino, Simone Ascioti, Allegra Benini e Romeo Ruffini.

A tutti loro va il ringraziamento della Fondazione De Marchi e dei bambini in cura presso la Clinica Pediatrica De Marchi del Policlinico di Milano.

 

VOLONTARIATO

Il Nuovo corso 2016 per i volontari della Fondazione De Marchi

corso per volontari in Ospedale

Mercoledì 2 marzo 2016 inizierà, con il primo incontro, il percorso di formazione 2016 per i nuovi volontari. Se sei maggiorenne e desideri portare il tuo aiuto ai piccoli pazienti della Clinica De Marchi, ti aspettiamo alle ore 18.00 nell’aula didattica al primo piano della Clinica De Marchi. Per motivi organizzativi t chiediamo la cortesia di anticiparci la tua presenza.

IL BERRETTO A SONAGLI di Luigi Pirandello per la Fondazione De Marchi

Tre nuovi appuntamenti al Teatro Carcano di Milano per la Fondazione De Marchi.

  • LUNEDI 20 GIUGNO 2016il berretto a sonagli Pirandello
  • MARTEDI 21 GIUGNO 2016
  • MERCOLEDI 22 GIUGNO 2016

  Andrà in scena Il berretto a sonagli di Luigi Pirandello

L’opera con la regia di Enzo Rapisarda è portata in scena dalla Nuova Compagnia Teatrale.

Le serate sono organizzate da COMEDIANS per sostenere economicamente il progetto “vacanze assistite” della Fondazione De Marchi ONLUS,  si può prenotare direttamente per telefono al numero: 02.83.66.04.29.

PREZZO DEL BIGLIETTO 40€

Regia di Enzo Rapisarda

 

Con il titolo “A birritta cu’ i cincianeddi”, testo in dialetto siciliano, questa commedia venne rappresentata per la prima volta il 27 giugno 1917 al Teatro Nazionale di Roma dalla Compagnia di Angelo Musco. E’ una delle ultime opere che Pirandello affida a una formazione dialettale.