OGNI BAMBINO CHE TORNA A SORRIDERE E’ UNA BATTAGLIA CHE ABBIAMO VINTO

Dagli anni ’70, il nostro impegno quotidiano è stare accanto ai bambini colpiti da gravi malattie croniche, in cura presso la clinica Pediatrica de Marchi di Milano, per offrire loro la migliore assistenza globale possibile.

 100 anni per i bambini malati

Fondata nel 1915, da Adelina De Marchi in memoria dei genitori, la Clinica De Marchi compie 100 anni. Un secolo di vita che la consacrata come Tempio della Pediatria lombarda. Un punto di riferimento e una sicurezza per tutte le famiglie di Milano, ma anche un punto di accoglienza per tanti bambini di tutto il Mondo. La festa del 16 maggio.

Operazione sorriso

Dona il sorriso di un bambino e sarà un giorno indimenticabile
Cos’è più gioioso del sorriso di un bambino? Grazie all’Operazione Sorriso della Fondazione De Marchi ogni evento che conta si arricchirà di un nuovo significato.

Per le aziende e per tutti, in ogni occasione


I bei sogni che diventano realtà

ti invitiamo a vedere l’attività svolta dalla Fondazione De Marchi nell’anno 2015: borse di studio, aiuti economici alle famiglie, vacanze assistite e acquisto di attrezzature mediche per la Clinica De Marchi.
Come potrai vedere noi non chiediamo aiuto per iniziative astratte ma su progetti concreti, pratici e facilmente identificabili.
Sei invitato a venirci a trovare per vedere con i tuoi occhi il miracolo che il cuore di voi benefattori è riuscito a realizzare.

Perché nel futuro dei nostri giovani pazienti ci sia sempre più spazio per la speranza puoi fare qualche cosa anche tu.

Aiuta la Fondazione De Marchi.

Vacanze a Sanremo

Vacanze assistite a Sanremo per il piccoli pazienti della Clinica De Marchi.

Sono tornati da pochi giorni i 20 pazienti della Clinica De Marchi che, accompagnati da medici, infermieri e arteterapeuta hanno trascorso una settimana di vacanza a Sanremo, presso l’Hotel Nazionale Best Western.

Come ogni hanno la vacanza è organizzata dalla Fondazione De Marchi e ed riservata ai bambini in cura per gravi patologie croniche in particolare per i bambini talassemici. Sanremo vacanze assistite per i bambini malatiOgni anno sono circa 50 i bambini che possono usufruire dei momenti di vacanza offerti dalla Fondazione.

Da Sanremo i bimbi e gli accompagnatori sono tornati portando con se un bagaglio, di gioia e bei ricordi. Ricordi delle giornate in spiaggia e dei lunghissimi bagni, della gita in barca a vedere i delfini, della serata a cinema, di quelle in pizzeria.

Un ricordo speciale lo hanno riservato per il bellissimo albergo e per la grande disponibilità di tutto il personale e del direttore a cui va in nostro ringraziamento per aver accolto con tanto amore i nostri bambini.

I costi per le vacanze riescono a essere contenuti grazie al personale medico e infermieristico della Sanremo vacanze assistite per i bambini malatiClinica Pediatrica De Marchi che offre parte del proprio periodo di ferie a supporto dei ragazzi e al contributo di partner come la catena alberghiera Best Western che ci aiuta riconoscendoci una tariffa particolarmente agevolata di soggiorno.

L’esperienza delle vacanze, dove tempo libero, svago e condivisione si uniscono, permette di creare un rapporto ancor più solido fra paziente e medici e infermieri; non solo, questo momento non esclusivo di un paziente, ma appunto condiviso con altri medesimi fa sì che sia naturale il confronto con altri pazienti e non.Sanremo vacanze assistite per i bambini malati Questo confronto non può che esser d’aiuto e arricchimento per tutti, in particolare durante questo periodo di vacanza viene incentivata l’attenzione e il rapporto fra i ragazzi: i più grandi si devono occupare dei più piccolini per quanto riguarda il lavarsi e il vestirsi, così come a loro volta i più piccolini diventano i “guardiani” dei più grandi.

 

Importante sottolineare, inoltre, come molte famiglie, con bambini colpiti da malattie croniche, devono far fronte anche a gravi difficoltà economiche che impediscono loro di sostenere le spese di una vacanza per i propri figli.

 

 

Lotteria di primavera

Elenco premi estratti il 8 giugno 2017

  • Vestiti bimbi       4245
  • Vestiti bimbi       1700
  • Vestaglie uomo  7000
  • Vestaglie uomo  6627
  • Vestaglie uomo  4520
  • Sciarpa rossa Zegna   6916
  • Sciarpa Missoni  808
  • Portafoglio Zegna   1928
  • Portafoglio piccolo 1683
  • Portafoglio grande  9269
  • Piumini Aspesi        992
  • Piumini Aspesi        9309
  • Piumini Aspesi       4953
  • Orecchini bijoux d.p.       3976
  • Occhiali Rayban     4695
  • Occhiali Rayban     844
  • Occhiali Rayban     1913
  • Occhiali Rayban     1974
  • Occhiali Rayban     585
  • Occhiali Rayban     4718
  • Occhiali Rayban     6774
  • Occhiali Rayban     513
  • Set thermos             9149
  • Kit bellezza              1358
  • Kit capelli                1916
  • Kit capelli                8798
  • Kit capelli                7942
  • Gonna mini Colmar  9296
  • Golf uomo Zegna       4988
  • Golf rosa             6892
  • Golf rosa             1990
  • Golf rosa             3553
  • Golf da sera nero  1444
  • Foulard 561
  • Cravatta Zegna  1490
  • Cravatta Zegna  1529
  • Cravatta Zegna  3692
  • Cravatta Zegna  3909
  • Cravatta Zegna  4039
  • Cravatta Zegna  3599
  • Cose di casa       1435
  • Cose di casa       4822
  • Cose di casa       3968
  • Cose di casa       8612
  • Cose di casa       8644
  • Cose di casa       4240
  • Cose di casa       3991
  • Cose di casa       3550
  • Cose di casa       8924
  • Cose di casa       1330
  • Completo Sciarpa cappellino       6785
  • Completini maschio Benetton     3864
  • Completini maschio Benetton     4218
  • Completini maschio Benetton     3507
  • Completini bimba Benetton         1524
  • Completini bimba Benetton         7944
  • Collana caputi    1479
  • Collana Brusadelli            4009
  • Cinture Zegna     4008
  • Cinture Zegna     4928
  • Cinture Zegna     3727
  • Cestini creme shampoo  8993
  • Cestini creme shampoo  555
  • Camicia notte    1998
  • Camicia donna a fiori      4233
  • Buoni Terme di Milano  8653
  • Buoni Terme di Milano  7920
  • Borsellino Prada               9413
  • Borsa zainetto Prada       3501
  • Bollitore                             1745
  • Auricolari Sony                 4995
  • Aspirapolvere bambina   1227
  • Aspirapolvere bambina   4970
  • Anello e bracciale             3885
  • Abito carleston nero        9228
  • Abito bimba                       7991
  • Camicia notte La Perla    3258
  • Lampada da tavolo kartel  4655
  • Borsa Prada nera              3925
  • Parure bracciale e anello oro  4713
  • Fornetto Silanos               3978
  • Week end per due persone a Praga  6789

Due borse di studio per il laboratorio di genetica molecolare

Anche per il 2017 la Fondazione De Marchi ha rinnovato due borse di studio per il laboratorio di genetica molecolare che sono state assegnate alle dottoresse Elena Benzoni e Valentina Giannone.

Il Laboratorio di Genetica Molecolare del Policlinico di Milano si occupa, dalla fine degli anni ’80, di Talassemia ed emoglobinopatie e rientra in un percorso multidisciplinare che vede coinvolte diverse unità all’interno della Fondazione: il Laboratorio di Ematologia (Analisi di I° livello), l’ambulatorio pediatrico e  quello specifico per gli adulti (presa in carico dei pazienti e scelta della terapia più appropriata). borsiste laboratorio di genetica molecolareL’analisi di I° livello è il passo iniziale per la valutazione del caso singolo o per la definizione del rischio di coppia: il contributo delle nostre borsiste consiste nell’individuazione, attraverso un percorso diagnostico mirato, del difetto molecolare nei sospetti portatori/affetti  di questa malattia e nel dare una informazione genetica al soggetto o alla coppia.

Oggi il massimo dell’attenzione nei confronti della  talassemia Major è rivolta alla sua prevenzione:  l’informazione capillare di tutta la popolazione rappresenta lo  strumento più valido per attuare un’efficace prevenzione.

Le coppie a rischio devono ricevere tutte le informazioni riguardanti la malattia, alle migliorate aspettative di vita di un eventuale figlio affetto, alla diagnosi prenatale ed alle attuali e future possibilità di guarigione.

La diagnosi prenatale costituisce l’ultimo anello della catena di prevenzione ed è utile alla coppia per  sapere lo stato di salute del feto e, se affetto da talassemia, poter effettuare una scelta libera e consapevole.

Dal novembre 2014 è stata introdotta un’alternativa alla diagnosi prenatale, la diagnosi PreImpianto  che consiste in una tecnica di fecondazione assistita previa selezione degli embrioni non affetti. Ad oggi sono state effettuate 33 diagnosi PreImpianto. Al momento abbiamo 10 gravidanze in corso e 3 bambini nati. 

Il Laboratorio esegue circa 100 diagnosi prenatali annuali di cui il 40% circa provengono da centri esterni

Borsa di ricercatore universitario

La Fondazione De Marchi ONLUS da gennaio 2017 ha finanziato una importante borsa di ricerca presso l’Università degli Studi di Milano della durata di tre anni aggiudicata dal dott. Gregorio Paolo Milani.

In un quadro nazionale di grave crisi economica che ha portato a tagli e riduzione degli impegGregorio Milanini nella ricerca e nell’inserimento di nuove risorse professionali, la Fondazione G. & D. De Marchi Onlus, è da tanti anni  impegnata nella valorizzazione e nell’inserimento di nuove e qualificate figure professionali. Quest’anno, grazie al lascito della sig.ra Cicorella, che desideriamo ricordare e ringraziare, la Fondazione ha deciso di destinare parte dei suoi fondi per finanziare un posto di giovane ricercatore universitario. Un segno del nostro impegno nella cura e nella ricerca ma un segno anche della volontà di puntare sulla ricerca e la crescita nel nostro Paese, un impegno che con tanto lavoro e nel tempo porterà benefici per tutti.

Questa borsa di ricerca permetterà di sviluppare più progetti: i bambini con malattie croniche, come la talassemia, soffrono spesso di problemi

Festa di Primavera

festa di primavera

Il 27 maggio 2017 si è svolta, presso il cortile della Clinica De Marchi di Milano, la Festa di primavera, una grande festa con tanti laboratori, caccia al tesoro e tanti ospiti fra i quali Linus, il comico Giorgio Verduci e il Mago Eta Beta di Colorado Caffè, il pittore Gregorio Mancino e i cani della SICS. Come da tradizione l’ospite d’onore è stata la Fanfara dei Carabinieri e le istituzioni erano presenti nelle figure dell’Onorevole Gelmini e dell’assessore Gallera.superman con bambina

La festa è stata organizzata dalla Fondazione G. e D. De Marchi ONLUS  ed è dedica ai bambini in cura presso la Clinica Pediatrica ma ha visto la partecipazione di bambini di tutta la città.

Come da tradizione la festa è stata aperta dalla solenne e gioiosa Fanfara dei Carabinieri ed è proseguita tutto il giorno tra giochi, laboratori di cucina e di pittura con l’artista Gregorio Mancini , caccia al tesoro, magie e comicità grazie alla presenza del mago Eta Beta e del comico di Colorado Caffè Giorgio Verduci.  Alla festa partecipato anche il famoso Dj Linus con la moglie Carlotta.

Gli amici a quattro zampe della Scuola Italiana Cani Salvataggio e i Supereroi e le Principesse hanno tenuto compagnia ai piccoli ospiti che hanno ricevuto in regalo dalle loro mani i fumetti dei supereroi donatici dalla Panini Comics.

Nel pomeriggio hanno potuto cimentarsi in un laboratorio di cucina,
preparando una gustosa merenda insieme alla food blogger Sara Drilli de www.ipiattianididrilli.ifood.it. Per tutto il giorno i bambini hanno potuto prepare le pizze con gli amici de La Giraffa e con i prodotti donatici da Coop Lombardia. ringrazfamo anche Parmalat, Beretta e Coca Cola per le merende offerte ai bambini.

L’evento è stato anche una occasione per raccogliere fondi per la Fondazione G. & D. De Marchi Onlus che da oltre quarant’anni opera con impegno quotidiano nello stare accanto ai bambini colpiti da gravi malattie croniche, in cura presso la clinica Pediatrica de Marchi, per offrire loro la migliore assistenza globale possibile.

Sostieni anche tu la Fondazione De Marchi ONLUS

Scarica la Locandina della Festa

Scarica il comunicato stampa della Festa di Primavera 2017

Ringraziamo per il supporto:

Fanfara dei Carabinieri, Coop Lombardia. Coca Cola HBC, Fratelli Beretta, Parmalat, Panini Comics, Scuola Italiana Cani Salvataggio, Gregorio Mancino, Scuola Alberghiera Amerigo Vespucci. Sara Drilli, La Giraffa e tutti i Cosplayer intervenuti.

Mostra personale di Ermanno Andressi

La mostra personale del pittore milanese Ermanno Andressi, per la Fondazione De Marchi, il 27 aprile 2017 al Circolo Filologico.invito personale Ermanno Andressi fronte

Il ricavato della mostra è stato interamente devoluto per l’assistenza ai bambini in cura presso la Clinica Pediatrica De Marchi del Policlinico di Milano.

L’esposizione è stata presentata dall’attrice Francesca Cavallin e dal critico Massimiliano Sabbion.

Ermanno Andressi – Impressioni

Pensieri che si imprimono sulla carta, textures che lasciano un segno, una traccia di colore e di forma che non si ripete mai, un dipinto fatto con l’anima, con le cose e con le sensazioni.

Le opere di Ermanno Andressi colgono l’essenza, la verità così com’è, l’immagine è creata con un tocco che include disegno, tecnica e spontaneità e al caso è tralasciata ogni forma e dettaglio.

Nella pittura di Ermanno Andressi non solo si “vede”, ma si “sente” lo spirito e la natura che si imprimono sul foglio: notti stellate, paesaggi fatui, rami di ricoperti di gemme e fiori.

Ogni tocco è percepito e immerso in maniera aggettante lasciando che

Rievocazione Storica della Festa del Perdono

Un tuffo nel passato, rievocazione storica della Festa del Perdono

 

Domenica 9 aprile dalle 10 alle 22 la Fondazione De Marchi in collaborazione con ABN organizza, in via Festa del Perdono, la rievocazione storica della Festa del Perdono, uno dei più antichi eventi della storia di Milano, svoltosi per la prima volta nel 1560 e legato al suo Ospedale Maggiore.

quadro festa del perdono

Con lo spirito di un ritorno al Duca Francesco Sforza che donò la Ca’Granda ai milanesi, viene proposta una rievocazione storica di come doveva essere questa grande festa cittadina alle sue origini.
Lungo la facciata della Ca’ Granda saranno allestiti tende rinascimentali e banchi didattici con gli antichi mestieri, per tutto il giorno vi saranno momenti di animazione con i costumi d’epoca e attività e laboratori per i bambini. Musica e danze rinascimentali accompagneranno la festa che vedrà la partecipazione, coordinata dall’Associazione Italia Medievale, della Compagnia di Chiaravalle, della Compagnia Bianca, de La Contraddanza, della Corporazione di Arti e Mestieri, dei Folet, d’la Marga oltre a figuranti che rievocheranno la corte di Francesco Sforza.
La festa è aperta a tutti coloro, bambini e adulti, che desiderino fare un viaggio nel tempo e scoprire la Milano di 600 anni fa. Saranno benvenuti anche tutti coloro che vorranno parteciparvi in abiti d’epoca.

La festa, patrocinata dal Municipio 1 di Milano, vuole inoltre ricordare ai cittadini, la storica generosità dei milanesi e il loro amore per l’Ospedale Maggiore Policlinico di Milano. A testimonianza dell’impegni civico dei milanesi saranno presenti la Fondazione De Marchi ONLUS, organizzatrice dell’evento e l’Associazione per il Bambino Nefropatico ONLUS che ha contribuito alla realizzazione.

Cenni storici
La Festa del Perdono è uno dei più antichi appuntamenti della cittadinanza di Milano, l’evento si tiene dal 1459 tutti i 25 marzo degli anni dispari, in occasione della festa della Santa Annunciazione, a cui è dedicato l’Ospedale Maggiore. L’evento è legato alla concessione di una indulgenza plenaria concessa da Papa Pio II e poi reso perpetuo nel 1560 dal papa Pio IV (il milanese Giovan Angelo De Medici). Beneficiario dell’evento era ed è a tutt’oggi l’Ospedale Maggiore Ca’ Granda Policlinico di Milano.
In breve la festa andò oltre la mera sfera religiosa divenendo una vera festa popolare, testimone dell’impegno civile della cittadinanza, riunita a favore del proprio nosocomio.
Un momento di grande partecipazione cittadina con un grandissimo afflusso di persone, luminarie e giochi. Per l’occasione venivano esposti al pubblico i ritratti dei grandi benefattori, tutt’oggi custoditi dall’Ospedale Maggiore. Nei secoli le autorità civili che si susseguirono non mancarono di sostenere in ogni modo l’evento, favorendo la partecipazione a quella che divenne nella città, la festa per eccellenza e la più grande e duratura testimonianza di impegno civile.

A teatro per la Fondazione De Marchi

Un nuovo appuntamento teatrale a sostegno della nostra Fondazione:

 lo spettacolo teatrale “Senza francobollo”che si terrà a Milano il 31 marzo, 1 e 2 aprile e che tratta con delicatezza alcune tematiche a noi molto care.

 senza francobollo
Per questo motivo la compagnia Schedía Teatro, che ha prodotto lo spettacolo, e il Teatro de gli Incamminiti, che ospita lo spettacolo allo Spazio Banterle, hanno deciso di donare a Fondazione De Marchi 7€ per ogni biglietto intero acquistato a 12€ dai nostri sostenitori.
Per rendere effettiva la donazione, occorre prenotare via mail a biglietteria@incamminati.it indicando data, nome e numero di posti e specificando che si vuole aderire alla raccolta fondi per Fondazione De Marchi.
– Comunicato Stampa
Vi aspettiamo numerosi!

 

Uova di Pasqua solidali con Dogalize

Dogalize e Fondazione De Marchi ONLUS insieme per aiutare i bambini malati.

Quest’anno a Pasqua lanciamo una inziativa solidale in collaborazione con Dogalize, il social network degli amanti dei cani e gatti.uova di Pasqua solidale con dogalize

Acquistando sullo Shop Dogalize un Uovo di Pasqua solidale della Fondazione De Marchi ONLUS è possibile aiutare i piccoli pazienti della Clinica Pediatrica De Marchi.

Grazie a questa iniziativa verranno garantite nuove speranze non solo per la ricerca e la cura ma anche attività e percorsi di assistenza grazie alla Pet Therapy, molto utile con i bambini.

Tutto il ricavato delle Uova di Pasqua solidali, disponibili nelle varianti Cioccolato al Latte e Fondente,  servirà a sostenere i progetti della Fondazione, impegnata fin dagli anni ’70 in un progetto di assistenza globale per i bambini colpiti da gravi malattie croniche in cura presso la Clinica Pediatrica De Marchi del Policlinico di Milano. L’impegno si traduce nel miglioramento e ristrutturazione delle strutture, nell’acquisto e rinnovo di attrezzature, che rendono più accurate e rapide le diagnosi ed efficaci le cure, nel promuovere la ricerca e garantire borse di studio di specializzazione, nell’impiego di medici, operatori sanitari, assistenti sociali, animatrici, psicologi e arte terapeuti e pet therapy. La pet therapy è stata introdotta in Clinica nel 2015, in collaborazione con la Scuola Italiana Cani Salvataggio;   un programma comprendente momenti di gioco per i pazienti della Clinica in compagnia di splendidi cani addestrati ad assistere i bambini ospiti della Struttura. Il progetto ha avuto da subito un grande successo, rivelandosi molto utile nel trattamento dei piccoli pazienti.

Dogalize è il social network per cani e gatti n° 1 in Italia.  Condividi foto, video e pensieri e tanti servizi per vivere al meglio la tua quotidianità con il tuo cucciolo. Hai a disposizione gratuitamente via chat o videocall i veterinari e gli educatori per un consulto o consiglio, le Dogalize Maps per trovare e contattare le attività pet-friendly più vicine a te (hotel, ristoranti, pet sitter, educatori cinofili, spiagge, parchi…) e lo Shop Dogalize per acquistare l’Uovo di Pasqua Solidale della Fondazione De Marchi.

Uova di Pasqua solidali

A Pasqua aiutaci a regalare un sorriso ai piccoli pazienti, colpiti da gravi malattie croniche,  in cura presso la Clinica Pediatrica De Marchi di Milano. uova di Pasqua solidali

Con una donazione minima di 10€ puoi regalare le nostre uova di Pasqua ai tuoi bambini, ad amici e parenti o colleghi.

Le uova sono prodotte per noi dal cioccolatificio Dolcem di Modena con cioccolato di alta qualità, pesano 350g e sono senza glutine. Disponibili sia al latte che fondenti.

Con il tuo gesto d’amore ci permetterai di continuare a offrire una assistenza globale ai bambini in cura presso la Clinica De Marchi, attraverso la ristrutturazione di reparti, l’acquisto di apparecchiature scientifiche, il pagamento di borse di studio, il finanziamento dell’attività di arteterapia, gli aiuti economici alle famiglie bisognose e l’organizzazione di vacanze assistite per i piccoli pazienti della Clinica.

Per aiutarci puoi coinvolgere i tuoi colleghi, amici, parenti e conoscenti. Per quantitativi superiori a 36 uova potremo consegnartele direttamente all’inidirizzo che ci indicherai. Puoi  prenotare le uova via email a info@fondazionedemarchi.it o via telefono al numero 02 55192026 specificando se servono al latte o fondenti.

Potrai trovare le nostre uova nei banchetti all’interno della Clinica Mangiagalli il 27, 30 e 31 marzo e il 3, 4 e 13 aprile. Oppure puoi passare direttamente  a prenderle presso la nostra sede all’interno della Clinica De Marchi, in via della Commenda 9 a Milano.