OGNI BAMBINO CHE TORNA A SORRIDERE E’ UNA BATTAGLIA CHE ABBIAMO VINTO

Dagli anni ’70, il nostro impegno quotidiano è stare accanto ai bambini colpiti da gravi malattie croniche, in cura presso la clinica Pediatrica de Marchi di Milano, per offrire loro la migliore assistenza globale possibile.

 100 anni per i bambini malati

Fondata nel 1915, da Adelina De Marchi in memoria dei genitori, la Clinica De Marchi compie 100 anni. Un secolo di vita che la consacrata come Tempio della Pediatria lombarda. Un punto di riferimento e una sicurezza per tutte le famiglie di Milano, ma anche un punto di accoglienza per tanti bambini di tutto il Mondo. La festa del 16 maggio.

Operazione sorriso

Dona il sorriso di un bambino e sarà un giorno indimenticabile
Cos’è più gioioso del sorriso di un bambino? Grazie all’Operazione Sorriso della Fondazione De Marchi ogni evento che conta si arricchirà di un nuovo significato.

Per le aziende e per tutti, in ogni occasione


I bei sogni che diventano realtà

ti invitiamo a vedere l’attività svolta dalla Fondazione De Marchi nell’anno 2015: borse di studio, aiuti economici alle famiglie, vacanze assistite e acquisto di attrezzature mediche per la Clinica De Marchi.
Come potrai vedere noi non chiediamo aiuto per iniziative astratte ma su progetti concreti, pratici e facilmente identificabili.
Sei invitato a venirci a trovare per vedere con i tuoi occhi il miracolo che il cuore di voi benefattori è riuscito a realizzare.

Perché nel futuro dei nostri giovani pazienti ci sia sempre più spazio per la speranza puoi fare qualche cosa anche tu.

Aiuta la Fondazione De Marchi.

Uno, nessuno, centomila. Tutti a Teatro per la Fondazione De Marchi

Grazie alla collaborazione con Comedians tre nuovi appuntamenti al Teatro Carcano con Pirandello. L’iniziativa contribuirà alla raccolta fondi a favore della Fondazione De Marchi ONLUS, per sostenere i progetti di assistenza ai piccoli pazienti colpiti da gravi malattie croniche.Pirandello al Carcano per beneficenza

TEATRO CARCANO – MILANO
UNO, NESSUNO E CENTOMILA” DI LUIGI PIRANDELLO

-LUNEDI 19 GIUGNO 2017
-MARTEDI 20 GIUGNO 2017
-MERCOLEDI 21 GIUGNO 2017

ore 21,00 – euro 40,00

PER INFORMAZIONI E/O PRENOTAZIONI TEL. 02.83.66.04.29

UNO, NESSUNO E CENTOMILA

Versione teatrale dal romanzo di Luigi Pirandello Regia di Enzo Rapisarda

Produzione e messa in scena: Nuova Compagnia Teatrale (Verona)

“L’estraneo è colui che all’improvviso, in un istante, scopriamo nello specchio. La mia vita cambia, la sua si rivela. Aggrappatevi alle parole, seguitemi con l’immaginazione nel mio presente e nel mio passato, aiutatemi a raccontarvi la mia storia che, forse, è simile a quella di

I consigli del pediatra – gastroenterite

FORME INFLUENZALI CON SINTOMATOLOGIA GASTROENTERICA E GASTROENTERITE NEL BAMBINO…COME CURARLE

 Le infezioni gastrointestinali sono frequenti durante tutto l’anno nella popolazione pediatrica; rgastroenteriteesponsabili sono nella stragrande maggioranza dei casi virus quali Rotavirus e Adenovirus, ma anche le forme influenzali, soprattutto nel bambino piccolo, possono manifestarsi con sintomatologia gastroenterica (vomito e diarrea) al posto o in aggiunta alla sintomatologia respiratoria. In genere inappetenza, malessere generale e vomito sono i primi sintomi, seguiti dalla febbre (o febbricola) e dalla diarrea.

Importante è sapere che nella quasi totalità dei casi non solo è inutile somministrare farmaci antiemetici (che interrompano il vomito), ma può essere in alcuni casi anche dannoso per la possibile comparsa di effetti collaterali.

In presenza di vomito ripetuto è opportuno interrompere l’alimentazione e la somministrazione di liquidi per 1-2 ore per riprendere successivamente con la somministrazione di soluzioni reidratanti orali a piccoli sorsi e continuamente, con il cucchiaino per evitare la

Borsa di studio in allergologia e pneumologia pediatrica

La Fondazione De Marchi Onlus, da febbraio 2017, ha attivato una nuova borsa di studio a favore della dott.ssa Bellasio, una giovane pediatra che ha già maturato una importante esperienza nello studio e nella cura di patologie respiratorie e allergiche del bambino.borsa di studio Marta Bellasio

La dott.ssa Marta Bellasio ha conseguito master in allergologia e immunologia pediatrica. Durante la sua  formazione, ha avuto modo di maturare esperienza presso i principali centri italiani di riferimento per l’allergologia e la pneumologia pediatrica. Ha inoltre ricevuto importanti premi e pubblicato innumerevoli articoli scientifici su periodici a diffusione internazionale e nazionale.

Grazie alla borsa di studio della Fondazione De Marchi, la dott.ssa Bellasio opererà preso gli ambulatori di allergologia e pneumologia pediatrica del Policlinico di Milano e contribuirà al progetto alti flussi per la cura di malattie respiratorie presso il Pronto Soccorso e il Day Hospital della Clinica De Marchi. Il progetto alti flussi sviluppa la tecnica di somministrazione di ossigeno caldo ed umidificato con flussi elevati, tali da garantire una migliore ossigenazione nelle patologie acute respiratorie, per accelerarne i tempi di gaurigione.

Questa borsa di studio si inserisce nel più vasto progetto di miglioramento del personale medico, finalizzato ad offrire la miglior assistenza possibile ai piccoli pazienti della Clinica Pediatrica De Marchi del Policlinico di Milano.

La Fondazione De Marchi ringrazia i propri sostenitori che con la loro generosità hanno permesso il raggiungimento di questo nuovo traguardo, arricchendo l’assistenza dei bambini in cura con un medico di grandee riconosciuto valore.

Sostieni anche tu la Fondazione De Marchi

Un bambino è un bambino è un bambino

Che si trovi a scuola, nel quartiere, in ospedale, ogni bambino è un mondo ricco e unico che ha diritto di essere protetto, accudito, coltivato ed espresso.Tiziana Romanin

Il progetto, su iniziativa del comitato CO4 di via Orti a Milano, riunisce i lavori dei bambini del quartiere e di quelli ricoverati alla Clinica Pediatrica De Marchi del Policlinico di Milano.

Con i collage realizzati dentro e fuori la Clinica, durante una serie di laboratori tenuti da Tiziana Romanin nell’autunno 2016 sono state create cartoline in vendita nei negozi del quartiere aderenti all’iniziativa.

L’intero ricavato sarà devoluto alla Fondazione De Marchi ONLUS.

Le cartoline si possono trovare nei seguenti negozi:

  • Ciasmo in via Orti
  • Bar Vertigo in via Orti
  • Gennaro Esposito Pizzeria in via Orti
  • Non solo caffe in via Orti
  • Quadrature in via Orti
  • Seven in via Orti
  • Profumo di Pane in via Orti
  • Coeco in Corso Porta Romana
  • Punto Eniaudi in corso di Porta vigentina
  • Bar Commenda 33

SMS Solidale 45513

Segui l’esempio dell’orsetto Renato aiuta anche tu i bambini colpiti da gravi malattie croniche in cura presso la Cinica Pediatrica De Marchi del Policlinico di Milano. Dona 2€ con un SMS al numero 45513

Grazie al prezioso e simpatico contributo di Renato Pozzetto che ha prestato la propria voce all’omonimo peluche, Fondazione De Marchi ONLUS ricerca fondi per sostenere il progetto “medici in corsia” e continuare la propria opera di assistenza globale ai piccoli pazienti della Clinica Pediatrica De Marchi del Policlinico di Milano.

Cena di Gala 2016

Il 27 novembre si è tenuto l’annuale appuntamento di solidarietà verso i bambini in cura presso la Clinica Pediatrica De Marchi di Milano. La tradizionale Cena di Gala è stata ospitata nelle sale dell’Hotel Principe di Savoia.

La Fondazione G. e D. De Marchi ONLUS è attiva da decenni presso la Clinica Pediatrica De Marchi del Policlinico di Milano nella lotta contro le emopatie e i tumori dell’infanzia. La serata, alla quale hanno partecipato ospiti del mondo imprenditoriale, della cultura, della moda e dello spettacolo, è stata condotta da Mara Maionchi e Manuela Donghi ed è stata rallegrata anche dal contributo comico di due volti noti agli appassionati di cabaret, Henry Zaffa e il mago Eta Beta.
La cena, proposta dall’executive chef Fabrizio Cadei, è stata introdotta da una presentazione di abiti di Roberto Cavalli e conclusa da un’asta benefica di raccolta fondi destinati a finanziare i progetti di assistenza globale della Fondazione De Marchi.

 

Il ringraziamento della Fondazione, attraverso il presidente Emilio Fossali, degli operatori, dei pazienti e delle loro famiglie va a quanti hanno generosamente contribuito con i loro omaggi alla serata: Adorn, Armani, Aspesi, Batist, Belloni, Benetton, Bijoux de Paris, Brusadelli, Roberto Cavalli, Chili, Commedians, Crystal Couture, Currado, Donnafugata, Dsquared2, Kriss Dubini, Ferragamo, Giacobbe Fragomeni, Giovanna Piva, Ginger, Giuggiù, Grand Hotel Et de Milan, Gregorio Mancini, H3G, Helena Rubinstein, Hogan, Ido, Il Gallo, La Perla, Luxottica, Marvis, Massimo Alba, Missoni, Moncler, Msgm, Nonino, Nirvana, Opaline, Pasquale Bruni, Pellini, Pignatelli, Pisa, Pomellato, Prada, Principe di Savoia Hotel, Proraso, Pucci, Sara Baxter, Sisley, Sky Italia, Sony, Stella McCartney, Tamoil, Telecom Italia, Terme di Milano, Ermenegildo Zegna.
L’intero ricavato è devoluto a sostegno del progetto di assistenza globale della Fondazione De Marchi a favore dei bambini colpiti da gravi malattie croniche in cura presso la Clinica Pediatrica De Marchi di Milano. Restituire il sorriso ai bimbi colpiti da gravi malattie croniche è l’impegno quotidiano della Fondazione G. e D. De Marchi ONLUS dagli anni ’70; è un traguardo che si raggiunge con l’aiuto di tutti. La ha dato il via alla campagna di raccolta fondi solidale tramite SMS al numero 45513 che terminerà il 12 dicembre. Aiutaci anche tu

Un Natale solidale

Rendi il tuo Natale ancora più importante, scegli di aiutare i bambini in cura presso la Clinica Pediatrica De Marchi di Milano e di testimoniare questo gesto d’amore ai tuoi cari, ai tuoi dipendenti o ai tuoi clienti e fornitori.

Con i nostri regali solidali contribuirai a garantire la miglior assistenza ai nostri bambini colpiti da gravi malattie croniche. 

regali solidali di Natale

Puoi aiutarci anche organizzando un banchetto presso la tua sede di lavoro, la scuola dei tuoi figli o raccogliendo ordinazioni fra amici e colleghi.

Vacanze al mare 2016

Come ogni anno la Fondazione De Marchi si impegna a garantire a proprie spese vacanze assistite ai propri pazienti, accompagnati da medici infermieri e arte terapeuta. Quest’anno circa quaranta bambini hanno potuto usufruire di questa opportunità. I più grandi sono stati a Minorca, mentre i più giovani sono stati ospitati a Giulianova Marche in una splendida struttura alberghiera di Best Western.che da anni ci è vicina in questa iniziativa.

Ed è proprio della vacanza di Giulianova che vogliamo raccontarvi attraverso il ricordo della nostra arte terapeuta.vacanze al mare a giulianova coi bambini malati

L’attesa della vacanza estiva aumnetava di mese in mese, attraverso i ricordi e le immagini delle vacanze precedenti che hanno accresciuto sempre di più la voglia nei nostri bambini di tornare in quel luogo fantastico sul mare.

Si, per il secondo anno abbiamo avuto l’ opportunità, l’occasione e la gioia di tornare a Giulianova dove i nostri piccoli hanno trascorso una settimana indimenticabile tra le onde del mare e i mille giochi da fare sulla spiaggia.

Ossigeno ad alti flussi per la cura dei bambini con bronchiolite

La Fondazione De Marchi ha recentemente donato due apparecchi per la somministrazione di ossigeno ad alti flussi al Pronto Soccorso Pediatrico, della Clinica De Marchi, Fondazione Cà Granda Ospedale Maggiore Policlinico.

Questi apparecchi hanno permesso di poter condurre il primo studio prospettico osservazionale per il trattamento dei bambini con insufficienza ossigenorespiratoria acuta da bronchiolite, infezione molto comune nei primi 2 anni di vita (Milani GP, Plebani AM, Arturi E, Brusa D, Esposito S, Dell’Era L, Laicini EA, Consonni D, Agostoni C, Fossali EF. Using a high-flow nasal cannula provided superior results to low-flow oxygen delivery in moderate to severe bronchiolitis. Acta Paediatr. 2016;105:e368-72). In letteratura esistevano infatti solo studi retrospettivi che indicavano che gli alti flussi erano potenzialmente molto utili in corso di bronchiolite, ma nessun centro aveva ancora condotto uno studio prospettico per confermare se effettivamente potessero funzionare meglio delle cure tradizionali. Di seguito riportiamo la sintesi e i risultati dello studio che ha coinvolto 40 lattanti con diagnosi di insufficienza respiratoria acuta da bronchiolite. Se disponibile l’apparecchio, i lattanti potevano ricevere l’ossigeno tramite gli alti flussi, viceversa ricevevano le cure standard tradizionali con ossigeno a bassi flussi (come avviene in qualsiasi altro centro).  Per il resto non vi era alcuna differenza fra i due gruppi. I lattanti che hanno ricevuto l’ossigeno tramite alti flussi hanno mostrato un più rapido miglioramento della dinamica respiratoria, e della capacità di alimentarsi. Inoltre hanno necessitato in media 2 giorni meno di supplementazione di ossigeno e sono in media stati ricoverati 3 giorni in meno.

Spettri di Ibsen al Teatro Carcano per la Fondazione De Marchi

Grazie alla collaborazione con Comedians due nuovi appuntamenti al Teatri Carcano a favore della Fondazione De Marchi.

LUNEDI 19 DICEMBRE 2016spettri-locandina-2
MARTEDI 20 DICEMBRE 2016

con la Nuova Compagnia Teatrale di Enzo Rapisarda, due atti di Henrik Ibsen “SPETTRI”.

PREZZO DEL BIGLIETTO EURO 40,00  si può prenotare direttamente per telefono al numero: 02.83.66.04.29.

SPETTRI  DI HENRIK IBSEN                                                 

ADATTAMENTO IN DUE ATTI E REGIA DI ENZO RAPISARDA

Scritta nel 1881, durante il periodo in cui Ibsen soggiornava in Italia e precisamente tra Roma e Sorrento, Spettri rappresenta uno dei suoi drammi più significativi.