Vacanze a Sanremo

Vacanze assistite a Sanremo per il piccoli pazienti della Clinica De Marchi.

Sono tornati da pochi giorni i 20 pazienti della Clinica De Marchi che, accompagnati da medici, infermieri e arteterapeuta hanno trascorso una settimana di vacanza a Sanremo, presso l’Hotel Nazionale Best Western.

Come ogni hanno la vacanza è organizzata dalla Fondazione De Marchi e ed riservata ai bambini in cura per gravi patologie croniche in particolare per i bambini talassemici. Sanremo vacanze assistite per i bambini malatiOgni anno sono circa 50 i bambini che possono usufruire dei momenti di vacanza offerti dalla Fondazione.

Da Sanremo i bimbi e gli accompagnatori sono tornati portando con se un bagaglio, di gioia e bei ricordi. Ricordi delle giornate in spiaggia e dei lunghissimi bagni, della gita in barca a vedere i delfini, della serata a cinema, di quelle in pizzeria.

Un ricordo speciale lo hanno riservato per il bellissimo albergo e per la grande disponibilità di tutto il personale e del direttore a cui va in nostro ringraziamento per aver accolto con tanto amore i nostri bambini.

I costi per le vacanze riescono a essere contenuti grazie al personale medico e infermieristico della Sanremo vacanze assistite per i bambini malatiClinica Pediatrica De Marchi che offre parte del proprio periodo di ferie a supporto dei ragazzi e al contributo di partner come la catena alberghiera Best Western che ci aiuta riconoscendoci una tariffa particolarmente agevolata di soggiorno.

L’esperienza delle vacanze, dove tempo libero, svago e condivisione si uniscono, permette di creare un rapporto ancor più solido fra paziente e medici e infermieri; non solo, questo momento non esclusivo di un paziente, ma appunto condiviso con altri medesimi fa sì che sia naturale il confronto con altri pazienti e non.Sanremo vacanze assistite per i bambini malati Questo confronto non può che esser d’aiuto e arricchimento per tutti, in particolare durante questo periodo di vacanza viene incentivata l’attenzione e il rapporto fra i ragazzi: i più grandi si devono occupare dei più piccolini per quanto riguarda il lavarsi e il vestirsi, così come a loro volta i più piccolini diventano i “guardiani” dei più grandi.

 

Importante sottolineare, inoltre, come molte famiglie, con bambini colpiti da malattie croniche, devono far fronte anche a gravi difficoltà economiche che impediscono loro di sostenere le spese di una vacanza per i propri figli.

 

 

Write a comment